Quali sono gli esport più seguiti in tutto il mondo?

Gli esport sono un fenomeno clamoroso che negli ultimi anni ha raggiunto milioni di persone in tutto il mondo. Gli appassionati sono innumerevoli e sono tantissimi ormai i giochi competitivi che possono definirsi veri e propri sport.

Persino alcune piattaforme come dobet casino online è possibile scommettere su questi eventi in modo sicuro e legale, proprio come se fossero partite di calcio.

Oggi l’industria ha ben compreso le implicazioni di questo nuovo colosso dell’intrattenimento. Nuove IP vengono rilasciate con un ritmo sconcertante, alcuni titoli come Fortnite diventano qualcosa di grosso, altre hanno u periodo di popolarità, dopo cadono nel dimenticatoio.

In questo articolo vedremo quali sono gli esport in assoluto più popolari in tutto il mondo, cercando di capire quali sono i generi più apprezzati ed i titoli di punta per ogni tipo di gioco. Cercheremo inoltre di prevedere quali di questi titoli riusciranno a rimanere rilevanti negli anni e quali, invece, probabilmente non avranno vita lunga.

Top Ten migliori Esport 2021

Come ci si poteva aspettare, dato che il titolo di N.1 tra i giochi più seguiti, anche nel 2021,  è League of Legends. Si tratta del MOBA più famoso, il quale ha raggiunto un picco di 1,7 milioni di spettatori contemporanei, segnando un nuovo record.

Segue la pietra miliare dello sparatutto Counter Strike: Global Offensive, tra gli FPS più amati della storia. Al terzo posto si trova Rocket League, un esport che combina le automobili con il calcio. Segue al quarto posto un altro MOBA, ovvero DOTA 2 di proprietà della Valve.

Il titolo che ha visto la crescita più rapida negli ultimi tempi è Rainbow Six Siege, che raggiunge il quinto posto guadagnando ben cinque posti rispetto alla classifica dell’anno scorso.

Un altro gioco della Riot Games occupa il sesto posto, ovvero l’FPS Valorant, una nuova IP molto simile a CS:GO ed a Overwatch, che invece è assente in questa top ten avendo perso molta popolarità. Al settimo posto si trova PUBG, un Battle Royale, seguito da una sorpresa molto apprezzata.

All’ottavo posto entra in classifica, dopo decenni, Age of Empires 2, grazie al reboot dovuto all’evento Redbull Wololoo. Gli ultimi due posti sono invece occupati rispettivamente da FIFA e, infine, Fortnite. Vediamo adesso quali di questi ci aspettiamo siano ancora in classifica l’anno prossimo.

Quali tra questi esport sopravvivrà?

Come succede con i casino italiani migliori, possiamo star certi che League of Legends non andrà proprio da nessuna parte. Sarebbe già particolare, come è successo in passato per periodi di tempo limitati, se venisse scavalcato da un altro gioco.

Lo stesso vale per Counter Strike, che si trova in classifica da probabilmente prima che la classifica stessa esistesse. Rocket League è una IP che rimane molto apprezzata in tutto il mondo, ma non è escluso che il gioco possa perdere popolarità se non si rinnova a breve.

Tra tutti gli altri, l’ unic che molto probabilmente non sarà presenti è AOE2, in vista del quarto capitolo appena uscito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *